Parchi Archeologici in Sicilia, Musumeci: “incasso biglietti per quota salario custodi”

Redazione

Politica

Parchi Archeologici in Sicilia, Musumeci: “incasso biglietti per quota salario custodi”

di Redazione
Pubblicato il Nov 7, 2018
Parchi Archeologici in Sicilia, Musumeci: “incasso biglietti per quota salario custodi”

Maggiore autonomia per i Parchi archeologici siciliani. Gli introiti dei biglietti di ingresso potranno infatti essere utilizzati per pagare i salari accessori al personale di custodia, evitando cosi’ il problema delle aperture straordinarie e dell’immagine negativa che in alcune occasioni l’Isola ha dato di se’.

Lo prevede un disegno di legge approvato dal governo Musumeci, su proposta dell’assessore ai Beni culturali Sebastiano Tusa. Con il testo, si legge in una nota, “si punta a semplificare la legge 20 del 2000, eliminando, tra l’altro, le differenze esistenti tra il Parco di Agrigento e le altre strutture”. “L’istituzione dei Parchi archeologici – evidenzia il presidente della Regione, Nello Musumeci – e’ tra le priorita’ del mio governo. Vogliamo adottare un modello virtuoso per la fruizione dei Beni culturali nella nostra Isola, con strutture dotate di autonomia scientifica e di ricerca, organizzativa, amministrativa e finanziaria. I numeri ottenuti fino a oggi ci confermano la validita’ di questo percorso : una gestione snella e autonoma che rappresenta una formula moderna di godimento e tutela, con una costante crescita, sia in termini di qualita’ dei servizi che di richiamo turistico per un vasto territorio”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04