Paura nell’agrigentino, ragazza tenta suicidio in mare

Redazione

Apertura

Paura nell’agrigentino, ragazza tenta suicidio in mare

di Redazione
Pubblicato il Nov 9, 2018
Paura nell’agrigentino, ragazza tenta suicidio in mare

Momenti di paura, ieri pomeriggio, a Licata. Una ragazza, poco più che ventenne, ha cercato il suicidio per annegamento nel mare prospiciente la località Playa.

La giovane, ospite di una struttura di accoglienza per disabili psichici si era procurata precedentemente una ferita e per questo era stata curata dai medici dell’ospedale del Pronto soccorso che, poi, l’avevano dimessa.

Tornata nella struttura che la ospita, la giovane si è poi allontanata andando al mare e immergendosi nelle acque dello stesso vaneggiando e minacciando il suicidio. A quel punto, il titolare di uno stabilimento si è accorto di quanto stesse accadendo e ha lanciato l’allarme per poi raggiungere la giovane, che stava per annegare, salvandola di fatto.

Sul posto sono giunti gli agenti del locale Commissariato di polizia che hanno avviato le indagini.

Paura nell’agrigentino, ragazza tenta suicidio in mare


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04