Catania

Per eludere l’obbligo di soggiorno fornisce false generalità: sorvegliato arrestato

I Carabinieri della Compagnia di Palagonia (Ct) hanno arrestato nella flagranza il 40enne catanese Antonino Botta, reo della violazione delle prescrizioni imposte dalla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno.

E’ accaduto ieri pomeriggio in Contrada Niscima, agro di Mineo, dove un equipaggio del Nucleo Radiomobile ha imposto l’alt ad una Fiat Bravo con a bordo il sorvegliato ed altri due pregiudicati. All’atto dell’identificazione il reo, per non incorrere nella sanzione penale, ha tentato, peraltro inutilmente, di fornire agli operanti delle false generalità.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Caltagirone.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top