Picchia con attizzatoio padre e sorella che gli negano soldi

Picchia con attizzatoio padre e sorella che gli negano soldi

0
SHARE
Arresto della Polizia

Colpiti con un manico di scopa, un attizzatoio e due bottiglie per 100 euro. Ieri sera a Priolo Gargallo, in provincia di Siracusa, la polizia ha arrestato in flagranza di reato un uomo di 35 anni, M. A., per aver picchiato il padre e la sorella che gli avevano negato un prestito. L’uomo, già detenuto domiciliare, è accusato di tentata estorsione, evasione, lesioni personali e minacce aggravate.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *