Pistole e cartucce in ovile: arrestati 3 pastori

Redazione

Caltanissetta

Pistole e cartucce in ovile: arrestati 3 pastori

di Redazione
Pubblicato il Dic 2, 2015

Tre pastori arrestati per detenzione abusiva di armi dai carabinieri del Nucleo investigativo, della Compagnia di Trapani e dello Squadrone Eliportato Cacciatori, presenti in provincia da qualche settimana per coadiuvare l’arma territoriale nel controllo del territorio. In manette Roberto Giacomo Sturiano, 45 anni, la moglie 41enne Anna Di Giovanni, e Cristoforo Domenico Sturiano, 49 anni.

All’interno del loro ovile di contrada La Coniglia, a Trapani, sono stati trovati una pistola semiautomatica, calibro 9 corto completa di caricatore con 7 cartucce e il colpo in canna, una pistola semiautomatica calibro 8 a salve, completa di caricatore con 3 cartucce e una baionetta, tutte armi regolarmente funzionanti. Ed ancora 33 cartucce, di diverso calibro in buono stato di conservazione. Gli arrestati, di cui uno con precedenti specifici, non hanno saputo giustificare la detenzione dell’arma e del munizionamento. Le armi, spiega l’Arma, “era conservato in condizioni tali da poter essere utilizzato subito o all’occorrenza”. In particolare le pistole erano racchiusi in stracci in modo da preservarne l’integrita’. Tutto e’ stato inviato ai carabinieri del Ris di Messina. Gli arrestati sono stati condotti nelle carceri di Trapani e al Pagliarelli di Palermo.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361