“Pizzo” a discoteche per evitare controlli: condannati due poliziotti

Redazione

Giudiziaria

“Pizzo” a discoteche per evitare controlli: condannati due poliziotti

di Redazione
Pubblicato il Mar 30, 2017
“Pizzo” a discoteche per evitare controlli: condannati due poliziotti

Imponevano la loro presenza, al prezzo di 150 euro a sera, ai locali notturni di Siracusa, garantendo benefici ai titolari.
Il Tribunale ha condannato due poliziotti a cinque anni di reclusione. Vincenzo Rotondo, in servizio al commissariato di Avola e ora in pensione, e Sergio Sinatra, in forza alle Volanti ma sospeso dal servizio, erano accusati di concussione.
I due vennero arrestati nel 2011 al termine di un’indagine seguita a una denuncia.

Loading…


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361