Porto Empedocle, attirano muratore in “trappola” e lo pestano di botte...

Porto Empedocle, attirano muratore in “trappola” e lo pestano di botte davanti al figlio

0
SHARE
carabinieri

Aggressione a Porto Empedocle. Un operaio edile, di 49 anni,è stato picchiato da due persone, sembra conosciute alle forze dell’ordine che si stanno già occupando. Il fatto è accaduto nei giorni scorsi in contrada Ciuccafa. L’operaio è stato picchiato con calci e pugni ed ha avuto bisogno delle cure del pronto soccorso per le ferite e le lesioni riportate. Non si conoscono al momento altri dettagli ne le ragioni che hanno portato all’aggressione. Identificati gli aggressori che avrebbero attirato la vittima con un tranello in un magazzino. Si tratta di due uomini, rispettivamente di 32 e 23 anni, quest’ultimo sorvegliato speciale e con obbligo di soggiorno a Porto Empedocle. Pare che la vittima fosse in compagnia del figlio che però non è stato toccato dagli aggressori.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *