Porto Empedocle, bimbo rischia di perdere una mano per scoppio petardo

Porto Empedocle, bimbo rischia di perdere una mano per scoppio petardo

0
SHARE
Bambino rischia di perdere una mano

I carabinieri di Porto Empedocle hanno avviato un’indagine per accertare quanto accaduto ad un bambino di nove anni che rischia seriamente di perdere una mano. Quella sinistra, in seguito allo scoppio, si presume accidentale, di un “botto”, un petardo di Capodanno.

Il grave episodio è accaduto nel rione Piano Lanterna, in via Firenze, quando ormai i festeggiamenti di fine d’anno erano finiti da un pezzo.

Nel pomeriggio di oggi, infatti, si è registrato il grave evento che ha costretto il piccolo a far ricorso delle cure dei sanitari del San Giovanni di Dio ed ulteriormente di quelle dei sanitari dell’ospedale Civico di Palermo dove i medici nella notte decideranno se intervenire chirurgicamente o meno per salvare il salvabile

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY