Apertura

Porto Empedocle, dopo il record di 12 denunce finisce in manette: arrestato giovane 23enne

di Redazione
Pubblicato il Set 12, 2016
Porto Empedocle, dopo il record di 12 denunce finisce in manette: arrestato giovane 23enne

E’ stato fermato dagli uomini del Commissariato Frontiera di Porto Empedocle mentre viaggiava alla guida di un auto e stavolta, dopo che per 12 volte era stato denunciato, è stato arrestato. Si tratta di James Burgio, 23 anni, di Porto Empedocle, noto alla cronaca per i suoi precedenti in fatto di guida senza il necessario documento per i quali aveva accumulato ben 12 denunce. Questa volta il giovane sarebbe stato sorpreso alla guida di una Peugeot nonostante fosse sottoposto alla misura della sorveglianza speciale che gli vieta di guidare vetture. Da qui l’arresto. James Burgio si trova attualmente ai “domiciliari” in attesa dell’autorità giudiziaria.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361