Porto Empedocle, fa il vaccino e ruba un telefono, denunciato tunisino

Redazione

Porto Empedocle

Porto Empedocle, fa il vaccino e ruba un telefono, denunciato tunisino

di Redazione
Pubblicato il Giu 1, 2018
Porto Empedocle, fa il vaccino e ruba un telefono, denunciato tunisino

Un tunisino di 40 anni è stato denunciato, in stato di libertà, dagli agenti del Commissariato Frontiera di Porto Empedocle.

L’uomo è accusato di aver rubato il telefono cellulare a una operatrice sanitaria.

L’uomo, giunto su un barcone, e ospite di un centro di accoglienza di Agrigento, si era recato con altri connazionali presso un centro per le vaccinazioni, e aveva approfittato della confusione per appropriarsi del telefono della donna.

Ora l’extracomunitario è stato deferito alla Procura della Repubblica per l’ipotesi di reato di furto con destrezza.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04