Porto Empedocle, fece “fumare” il nipote: imputato si difende

Porto Empedocle, fece “fumare” il nipote: imputato si difende

0
SHARE

Si è svolta ieri una udienza del processo a carico di Giuseppe Angarussa, 31 anni, di Porto Empedocle, accusato di aver ceduto droga al nipote minorenne. L’uomo, davanti ai giudici del Tribunale di Agrigento, si è difeso dichiiarando: “So che chi fa uso di droghe leggere non consuma altre droghe, di conseguenza preferivo che si facesse qualche spinello per evitare conseguenze peggiori”. Angarussa ha diversi precedenti per reati specifici.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *