Porto Empedocle, il pescatore Pietrino Falzone si difende: “Non volevo uccidere mio...

Porto Empedocle, il pescatore Pietrino Falzone si difende: “Non volevo uccidere mio figlio, volevo solo difendermi”

301 views
0
SHARE
Pietrino e Marco Falzone

Udienza, ieri, per Pietrino Falazone, il pescatore empedoclino di 57 anni reo confesso dell’omicidio del figlio Marco. L’uomo nel procedimento con rito abbreviato in corso ha ribadito, davanti al gup Alfonso Malato, le sue ragioni ripetendo che non voleva ucciderlo ma che voleva solamente difendersi dall’ennesima aggressione dello stesso nei suoi confronti. L’omicidio fu compiuto nella notte fra il 26 ed il 27 maggio dello scorso anno e Falzone ha dichiarato che ha colpito il figlio quasi di istinto per difesa. “Volevo solo difendermi temevo per la mia pelle. Mi aveva già messo le mani al collo, non volevo ucciderlo”. Ammessa la testimonianza della madre Lucia Giordano che pur non avendo assistito all’omicidio ha confermato la dinamica ricostruita e cioè che il figlio Marco scavalcò il balcone per aggredire il padre.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *