Porto Empedocle, intercettato si vanta di spacciare invece di lavorare al Comune

Redazione

Cronaca

Porto Empedocle, intercettato si vanta di spacciare invece di lavorare al Comune

di Redazione
Pubblicato il Gen 25, 2017
Porto Empedocle, intercettato si vanta di  spacciare invece di lavorare al Comune
Luigi Nicastro

Luigi Nicastro

Deve rispondere di truffa aggravata, perchè, secondo le accuse, sarebbe andato in giro a spacciare invece di recarsi al lavoro al Comune di Porto Empedocle.

Contro di lui ci sarebbero anche delle intercettazioni telefoniche dove lo stesso si sarebbe vantato del fatto.

Ora il pm della Procura, Matteo Delpini, chiede un anno di reclusione per Luigi Nicastro, 43 anni, di Porto Empedocle, che è imputato anche di altri reati.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361