Porto Empedocle

Porto Empedocle, il Meetup Grillini chiedono incontro con il Commissario Rizza

Il Meetup Grillini Empedoclini del MoVimento 5 Stelle di Porte Empedocle prende atto e si associa in maniera chiara e inequivocabile all’appello indirizzato dai sacerdoti e dalle comunità delle Parrocchie empedocline, che gridano in maniera straziata, parlando di “degrado umiliante” cui versa, da ormai, troppo tempo Porto Empedocle.

E’ arrivato il tempo di sapere. Noi, cittadini empedoclini chiediamo con forza di sapere come stanno realmente le cose. Noi, cittadini del MoVimento 5 Stelle chiederemo un incontro con il Commissario Straordinario Dott.ssa Rizza.

Vogliamo sapere quale è la reale situazione economica cui versa il nostro Ente, vogliamo sapere le elargizioni economiche per il Rigassificatore, come e dove siano state spese, vogliamo sapere come mai nel dicembre 2014 il Dott. Alesci, Dirigente del settore Finanziario e il Dott. Rizzo, Segretario Comunale, abbiano potuto parlare di conti perfettamente apposto, vista la situazione attuale, per molti versi una tempesta inaspettata. Vogliamo sapere se siano stati valutati interventi, quali, piano di riequilibrio finanziario o la dichiarazione di disseto e se siano state di già intrapresi.

Vogliamo sapere, perché abbiamo il diritto di sapere. I cittadini empedoclini non ci stanno più, pretendono di essere informati su chi o che cosa abbia generato queste circostanze di disastro finanziario – economico.

Gli Operatori Ecologici versano in una situazione di degradante difficoltà economica, viste le diversissime mensilità a loro non ancora retribuite. Padri di famiglia lasciati soli, abbandonati da amministrazioni precedenti, oggi completamente assenti dal nostro territorio.

I figli degli Operatori Ecologici, i figli dei dipendenti comunali, i cittadini empedoclini e noi del MoVimento 5 Stelle, pretendiamo di sapere “oggi” e non domani, quali saranno le nostre sorti. Pretendiamo che immediatamente vengano adottate tutte le misure idonee per sanare questa situazione. Pretendiamo un intervento immediato, onde evitare l’insorgere di possibili eventuali infezioni e malattie, a tutela della salute pubblica.

Noi siamo con i cittadini, in quanto cittadini, e per questo, non abbiamo alcuna intenzione di arrenderci al “degrado umiliante” e inarrestabile cui si vuole attualmente e inspiegabilmente la nostra cittadina. Proprio per questo lotteremo!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top