Porto Empedocle, minacce e stalking alla ex: “Ti fazzu livari u figliu”, marito rinviato a giudizio

Redazione

Porto Empedocle

Porto Empedocle, minacce e stalking alla ex: “Ti fazzu livari u figliu”, marito rinviato a giudizio

di Redazione
Pubblicato il Set 22, 2017
Porto Empedocle, minacce e stalking alla ex: “Ti fazzu livari u figliu”, marito rinviato a giudizio

Un uomo di Porto Empedocle, di 54 anni, è stato rinviato a giudizio, dal giudice dal gup del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, per il reato di stalking. L’uomo, secondo le accuse, avrebbe perseguitato per diversi mesi la propria ex moglie con la quale era finita la storia d’amore. Pare che l’uomo abbia anche proferito minacce (tra queste quella di farle togliere il figlio) e insulti nei confronti della donna, titolare di un negozio nella cittadina marinara, da qui la denuncia della stessa e il rinvio a giudizio dell’empedoclino.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361