Porto Empedocle, neo-sindaco Carmina: “Ci vuole la mano di una donna”

Redazione

Politica

Porto Empedocle, neo-sindaco Carmina: “Ci vuole la mano di una donna”

di Redazione
Pubblicato il Giu 20, 2016
Porto Empedocle, neo-sindaco Carmina: “Ci vuole la mano di una donna”

A Porto Empedocle il Movimento 5 Stelle con il suo candidato sindaco, Ida Carmina, conquista lo scranno più alto di Palazzo di città.

Per il grillini è una vittoria tutta in salita. Solo 2 dei 16 consiglieri comunali sono del Movimento.

Ma il compito più difficile sarà evitare il dissesto finanziario. Ida Carmina con il 71,31%  (6.424 voti) stravince sul candidato Dem, Orazio Guarraci, che a cui è rimasto il 28,69% (2.585 voti). Guarraci “strappa” comunque ad Ida Carmina il premio di maggioranza essendosi apparentato con la lista civica “Uniti per la città”.

“Voglio coinvolgere tutta la cittadinanza ad agire insieme all’amministrazione. Aprirò il municipio a tutti. Qui c’era bisogno dell’opera di una donna. Ed io sono qui. Sul dissesto valuteremo carte alla mano”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361