Porto Empedocle, pescatore trovato morto in mare: la soluzione del giallo è nei filmati?

Redazione

IN EVIDENZA

Porto Empedocle, pescatore trovato morto in mare: la soluzione del giallo è nei filmati?

di Redazione
Pubblicato il Feb 13, 2018
Porto Empedocle, pescatore trovato morto in mare: la soluzione del giallo è nei filmati?

Continuano le indagini sulla morte del pescatore Ariste Daino, il cui cadavere è stato rinvenuto nella acque della banchina di Porto Empedocle. In attesa dei risultati dell’autopsia, disposta dalla Procura della Repubblica di Agrigento, che si terrà domani, gli investigatori hanno acquisito tre filmati che potrebbero essere utili per chiare la dinamica della vicenda.

L’uomo è stato ritrovato seminudo, senza pantaloni, e sul suo corpo, secondo quanto stabilito dall’ispezione cadaverica, non sono stati trovati segni di violenza.

Il mistero, comunque, resta fitto, e le piste seguite, inevitabilmente, sono disparate: dall’incidente, al malore o altro.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04