Porto Empedocle

Porto Empedocle, vicenda Italcementi intervento di Marilù Caci

”L’italcementi ha da sempre rappresentato per il territorio una grande risorsa in termini occupazionali – ha scritto Cacì in una nota. Purtroppo però, come tutti oramai sappiamo, l’azienda ha drasticamente ridotto l’operatività dell’impianto empedoclino. Ne sono derivate due enormi problematiche: la perdita del lavoro per la quasi totalità dei dipendenti, l’azienda garantiva lavoro a circa 250 persone, e l’esigenza di salvaguardia del territorio e dell’ambiente. L’impianto continua a essere ancora parzialmente attivo e include nel proprio ciclo produttivo circa 20 unità. È necessario infatti constatare che se da un lato l’azienda ha fornito negli anni importanti livelli occupazionali, dall’altro l’insediamento industriale ha notevolmente ‘appesantito’ il nostro paese sotto l’aspetto paesaggistico e ambientale. Riteniamo che questa comunità, i lavoratori, le rappresentanze istituzionali e politiche del territorio debbano conoscere nello specifico la destinazione che l’azienda intenderà dare ai 700 ettari che occupa sul territorio”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top