Precari listano a lutto il Municipio di Favara: martedì manifestazione ad Agrigento

Precari listano a lutto il Municipio di Favara: martedì manifestazione ad Agrigento

0
SHARE
Il Municipio di Favara listato a lutto

Cartellone di protesta dei pracari di Favara
Cartellone di protesta dei pracari di Favara
Il gazebo dei pracari di Favara
Il gazebo dei pracari di Favara

Si è conclusa la terza notte passata in Municipio dei 69 lavoratori precari sospesi dal Municipio di Favara che ieri hanno listato con due teli di stoffa nero a lutto la facciata frontale della sede istituzionale che ospita la Giunta Comunale in Piazza Cavour per simboleggiare che non c’è nulla da festeggiare nelle famiglie di quei lavoratori. Alcuni cartelli descrivono lo stato d’animo e in attesa che oggi si celebri a Favara la giornata della legalità  evidenziano che non c’è legalità senza lavoro. Hanno montato anche una tenda nella stessa Piazza dove passano le giornate. “Siamo preoccupati per il ritardo con cui si stanno muovendo a Roma, sembra, che non si possa arrivare ad avere una risposta positiva nell’arco di qualche giorno – Alfonso Buscemi Fp Cgil – non nasconde tutta la delusione su “una vicenda che rischia di degenerare; i lavoratori sono stanchi, delusi, amareggiati e incominciano a perdere la fiducia nei confronti delle Istituzioni che a vario titolo non riescono a dare una risposta positiva al caso. Non oso pensare cosa possa succedere fra qualche settimana con il cimitero saturo, di fronte alla emergenza si deve avere il coraggio di agire, certamente nel rispetto della legge ma con grande senso di responsabilità e di buon senso. Bisogna chiudere definitivamente con il precariato siciliano nella pubblica amministrazione, la Regione crei gli strumenti per la stabilizzazione definitiva oppure si assisterà giorno dopo giorno a quella macelleria sociale che il presidente Crocetta ha sempre smentito di voler fare. Per questa ragione martedì prossimo ci sarà uno sciopero generale in tutta la Sicilia dei precari con una manifestazione ad Agrigento”.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *