Precipita col trattore per 20 metri: muore operaio forestale

Precipita col trattore per 20 metri: muore operaio forestale

186 views
0
SHARE

Un operaio della Forestale è morto in un incidente mentre col suo trattore tornava a casa dal lavoro nelle campagne alle porte di Corleone (Palermo). Leoluca Nicolosi, 57 anni, padre di due figli, per cause ancora da accertare, è andato fuori strada precipitando in un dirupo di venti metri. L’uomo è stato immediatamente soccorso dal 118 e portato all’ospedale di Corleone dove i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La Cgil e la Flai Cgil di Palermo, di cui Nicolosi era delegato, esprimono cordoglio e vicinanza alla famiglia della vittima e ai colleghi di lavoro. “Era un lavoratore esperto, bravo, appassionato, un punto di riferimento della Flai – dichiarano il segretario Enzo Campo e il rappresentante Cgil Dino Paternostro – Difendeva la categoria, segnalava sempre i lavori di salvaguardia e manutenzione del territorio che bisognava fare e che spesso non venivano programmati né messi in cantiere dalle istituzioni”. Secondo quanto raccontato dal segretario della Flai Cgil Tonino Russo, al momento dell’incidente, Nicolosi stava rientrando da alcuni lavori nella sua campagna. “Non stava lavorando per il suo ente, l’Azienda foreste di Palermo, perché come tutti i 151unisti aspettava gli avviamenti che sarebbero dovuti arrivare già nel mese di marzo e che ancora tardano a partire”. Lui era tra quei forestali che, in attesa del ritorno al lavoro, si erano resi disponibili nei giorni dell’emergenza maltempo per dare una mano in modo volontario alle amministrazioni in difficoltà, per liberare terreni, case e strade poderali dal fango e per ripristinare le aree colpite da smottamenti e frane.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *