Pregiudicato ai domiciliari per truffa, deve scontare pena

Redazione

Catania

Pregiudicato ai domiciliari per truffa, deve scontare pena

di Redazione
Pubblicato il Feb 29, 2016
Pregiudicato ai domiciliari per truffa, deve scontare pena

Un pregiudicato catanese è finito agli arresti domiciliari.

Si tratta di Angelo Palermo, di 55 anni. Il provvedimento, emesso dalla locale Procura – Ufficio esecuzioni penali, è stato eseguito dagli agenti del Commissariato “Centrale”.

L’uomo deve scontare una pena di 1 anno di reclusione per il reato di truffa aggravata, sostituzione di persona e frode nel farsi rilasciare certificazione del casellario giudiziale, reati commessi nel 2008 a Catania.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361