“Premio Pippo Montalbano”, domani cerimonia al Castello Chiaramonte di Favara

“Premio Pippo Montalbano”, domani cerimonia al Castello Chiaramonte di Favara

0
SHARE
Castello Chiaramonte di Favara

Sarà il Castello Chiaramonte di Favara a fare da scorcio al “Premio Pippo Montalbano”.
L’evento, giunto ormai alla settima edizione, si svolgerà sabato 21 maggio alle 18.30, in una cornice suggestiva non soltanto per la bellezza architettonica offerta dal castello favarese, ma anche perché è stato luogo dell’ultima esibizione artistica del grande attore Pippo Montalbano. In ricordo di quella memorabile ed indimenticabile serata il Comune di Favara, l’Accademia Comunale Arte Cultura e Legalità diretta dal Maestro Vincenzo Patti insieme alla poetessa Liliana Arrigo, decisero di istituire un premio intitolato al grande attore Pippo Montalbano, che è divenuto, oramai, un appuntamento con la cultura di grande prestigio.
Diversi gli Illustri esponenti del cinema, della televisione, del teatro, della pittura, della prosa, della poesia, della musica e dell’arte in genere, che negli anni hanno voluto partecipare all’evento vuoi per dare un contributo artistico, vuoi perché destinatari dei premi. Tra questi si ricordano nomi del calibro di Mimmo Galletto, Mariuccia Linder,  Nino Bellomo, Lia Rocco, Alfonso Gueli, Biagio Chiappara a m, Ubaldo Riccobono a m, Giovanni Russo Archeoli a m, Enzo Alessi, Totò Nocera, Gianni Salvo, Giusy Carreca,  Francesco Buzzurro, Andrea Carisi, Annagrazia Montalbano,  Dario Tindaro Veca, Joe Castellano, Gruppo Folkloristico Val D’Akragas Gigi Casesa a m, Giovanni Moscato, Mariuccia Trupia, Gaetano Aronica, Sabino Taormina, Andrea Camilleri, Francesco Bellomo, Riccardo Liotta,  Francesco Naccari, i Dioscuri,  Prof. Vincenzo Patti, Ilenia Costanza, Giovanni Sardone. Gente che ha conosciuto e amato, l’immensa figura di Pippo Montalbano.
Anche quest’anno l’evento si rinnova, grazie al contributo del comune di Favara, del “Piccolo Teatro pirandelliano” e della Fazio Catering di Giovanni Fazio. Diversi gli interventi artistici come quelli della pianista Rita Capodicasa, dell’attrice Lia Rocco che faranno da cornice ai premi che quest’anno saranno assegnati all’attore del piccolo teatro pirandelliano Paolo di Noto, al critico d’arte Nuccio Mula, al musicista Nereo Dani, all’attrice Serenella Bianchini, al Professore Mario Gaziano, all’attore cinematografico Domenico Centamore.
La serata sarà condotta dalla giornalista Marcella Lattuca.
Appuntamento dunque per sabato 21 maggio alle 18,30 al Castello Chiaramonte di Favara.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *