“Prepara 50.000 euro o cercati un amico”: un arresto per estorsione

Redazione

Catania

“Prepara 50.000 euro o cercati un amico”: un arresto per estorsione

di Redazione
Pubblicato il Mar 31, 2016
“Prepara 50.000 euro o cercati un amico”: un arresto per estorsione

I Carabinieri della Stazione di San Giovanni La Punta (CT) hanno dato esecuzione ad un ordine per l’espiazione di pena detentiva emesso dal Tribunale di Catania nei confronti del 44enne CUCCHIARA Orazio. L’uomo, il 5 aprile del 2005, fu sottoposto a fermo di indiziato di delitto dai CC della locale Stazione, poiché ritenuto l’autore materiale del tentativo di estorsione posto in essere nei confronti del titolare di un negozio di abbigliamento di San Giovanni La Punta, che, qualche giorno prima, all’apertura, si trovo dietro la saracinesca una biglietto minatorio con su scritto: “Prepara 50.000 euro o cercati un amico”. Gli investigatori, grazie alle immagini registrate da alcune telecamere di video sorveglianza, risalirono alla sua identità sottoponendolo a fermo. Già condannato per tale reato, dovrà scontare la pena residua di anni 1 e mesi 8 di reclusione nel carcere di Caltanissetta laddove si trova già detenuto.


Dal Web


  • Catania

    Blitz “Montagna”, pizzo sui migranti: “Spaventiamo tutti”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Un rullo compressore la mafia di Agrigento, "molto più pericolosa e seria", altro che quella palermitana, considerata inaffidabile. Di più, le cosche agrigentine, la loro prontezza e organizzazione "spaventa tutti". Non è solo una questione di prestigio. Si tratta soprattutto di affar..

    Continua a Leggere

  • Catania

    “Operazione Montagna”, la conferenza stampa alla Dda di Palermo

    di Redazione
    Pubblicato il 22 01 2018

    https://youtu.be/Bv32lBLBQW8..

    Continua a Leggere

  • Catania

    Operazione Montagna, colonnello Pellegrino: “Blitz sia segnale di fiducia nei confronti delle istituzioni”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Quindici capi mafia arrestati. Una cosca decapita. La famiglia mafiosa agrigentina che perde quote di vertici e di gregari. La strada però resta in salita. Perché la mafia agrigentina è una mafia che “risponde a un’ortodossia antica. È il fiore all’occhiello della mafia siciliana”. <..


  • Catania

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..


  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361