Presidenza Regione, a 60 giorni dal voto è testa a testa Cancelleri-Musumeci

Redazione

Ultime Notizie

Presidenza Regione, a 60 giorni dal voto è testa a testa Cancelleri-Musumeci

di Redazione
Pubblicato il Set 6, 2017
Presidenza Regione, a 60 giorni dal voto è testa a testa Cancelleri-Musumeci

A 60 giorni dal voto in Sicilia, sembra oggi una sfida a due, tra Giancarlo Cancelleri e Nello Musumeci, quella per la conquista di Palazzo d’Orleans. La partita elettorale appare particolarmente complessa per il Centro Sinistra su cui pesa, in modo rilevante, l’eredita’ del Governo uscente. E’ quanto emerge dalla prima indagine condotta dall’Istituto Demopolis a 2 mesi dalle Regionali del 5 novembre per l’elezione del nuovo Presidente della Regione e il rinnovo dell’ARS. Giancarlo Cancelleri, candidato del Movimento 5 Stelle, otterrebbe oggi il 35%, staccando di un punto Nello Musumeci, candidato del Centro Destra, attestato al 34%. Piu’ distante, secondo un sondaggio Demopolis per il quotidiano “La Sicilia”, appare per il momento al 22% Fabrizio Micari, il Rettore dell’Universita’ di Palermo, scelto quale candidato alla Presidenza della Regione dal Pd e dal Centro Sinistra, che deve di fatto iniziare la propria campagna elettorale. Al 6% si attesta Claudio Fava, designato dai partiti di Sinistra. Un complessivo 3% se lo dividono gli altri candidati. “La partita e’ apertissima, l’area grigia di chi non ha ancora deciso se e per chi votare e’ molto vasta: quella scattata oggi – spiega il direttore dell’Istituto Demopolis Pietro Vento – e’ una fotografia del consenso destinata a mutare in modo significativo in 2 mesi di campagna elettorale. Non va dimenticata l’altissima astensione e l’estrema mobilita’ del voto dei siciliani nelle ultime tornate elettorali”.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04