Presunto caso di “mal pratice”, chiesto 1 milione di euro all’Asp di Agrigento

Redazione

Agrigento

Presunto caso di “mal pratice”, chiesto 1 milione di euro all’Asp di Agrigento

di Redazione
Pubblicato il Ott 9, 2018
Presunto caso di “mal pratice”, chiesto 1 milione di euro all’Asp di Agrigento

Gli eredi di una donna, deceduta nell’agosto del 2014, chiedo un maxi risarcimento all’Asp di Agrigento perché, a loro dire, la morte è stata causata da presunte errate cure mediche. La donna era in cura presso il punto territoriale di emergenza di Menfi.

La somma richiesta dagli eredi è di poco più di un milione di euro. Per ottenere il maxi risarcimento gli stessi si sono rivolti al Tribunale di Sciacca.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04