Processo “Alisciannira” bis: confermata condanna a 7 anni per Sedita

Redazione

Apertura

Processo “Alisciannira” bis: confermata condanna a 7 anni per Sedita

di Redazione
Pubblicato il Mag 11, 2016
Processo “Alisciannira” bis: confermata condanna a 7 anni per Sedita

E’ stata confermata, dalla quarta sezione della Corte d’Appello di Palermo, la condanna a 7 anni di reclusione nei confronti di Gaetano Sedita, 72 anni, difeso dall’avv. Giovanni Castronovo, arrestato nell’operazione antimafia denominata “Alisciannira” risalente al 2012.

La Corte d’Appello, presieduta dal giudice Mario Fontana, conferma dunque, la pena inflitta il 10 luglio del 2013, dal Gup di Palermo, Fernando Sestito, a conclusione del procedimento celebrato col rito abbreviato che vide la condanna per la sola partecipazione all’associazione mafiosa, escludendo l’aggravante di capo promotore e quella del reinvestimento dei proventi delle estorsioni in attività economiche lecite.

L’operazione antimafia “Alisciannira”   mise a nudo le dinamiche mafiose di Alessandria della Rocca, nell’agrigentino.

La difesa di Sedita ha preannunciato ricorso.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361