Processo Stato-Mafia, il legale: “Contro Mannino solo suggestioni non fatti”

Processo Stato-Mafia, il legale: “Contro Mannino solo suggestioni non fatti”

0
SHARE

“Non siamo in presenza di una prova diretta o de relato ma di una serie di elementi che danno una astratta plausibilita’ che Mannino possa avere fornito un contributo alla trattativa”. Lo ha detto l’avvocato Grazia Volo, iniziando la parte finale della sua arringa a difesa dell’ex ministro democristiano Calogero Mannino, giudicato col rito abbreviato in un stralcio del procedimento per la trattativa Stato-mafia. Mannino, presente in aula davanti al gup Marina Petruzzella, e’ imputato di attentato mediante violenza o minaccia a un corpo politico, amministrativo o giudiziario dello Stato. Secondo l’avvocato Volo, quello che riguarda Mannino, “e’ piu’ una approfondita ricerca storica o una dettagliata inchiesta giornalistica. Perche’ – ha detto – manca la ‘notizia criminis’ per fatti e argomenti logorati dal tempo e da molteplici analisi, a partire dal 1991″. Il gup ha rinviato al 3 luglio per le eventuali repliche

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *