Proiettile a procuratore Caltanissetta; Fava: “Clima pericoloso”

Redazione

Caltanissetta

Proiettile a procuratore Caltanissetta; Fava: “Clima pericoloso”

di Redazione
Pubblicato il Ott 11, 2018
Proiettile a procuratore Caltanissetta; Fava: “Clima pericoloso”

Minacce al capo della procura di Caltanissetta, Amedeo Bertone.

Una busta con un proiettile è stata recapitata al magistrato il cui ufficio è impegnato su fronti caldissimi, dal depistaggio sulla strage Borsellino all’inchiesta sul ‘Sistema Montante’ che ha in primo piano proprio il ruolo dell’ex presidente di Sicindustria arrestato con l’accusa di essere stato il regista di una rete che tutelava i suoi affari e lo teneva informato delle indagini che lo riguardavano.

Nella missiva si farebbe riferimento a quest’ultima inchiesta.

Il fascicolo relativo alle minacce è stato inviato alla procura di Catania. Il 19 ottobre è in programma l’udienza per decidere sul rinvio a giudizio per Montante e gli altri indagati.

Nei giorni scorsi sempre una busta con proiettile è stata inviata al presidente della Commissione regionale antimafia, Claudio Fava, che si sta occupando, fra l’altro, del caso Montante: “Al procuratore Bertone – dice adesso Fava – abbiamo espresso la nostra stima e la nostra solidarietà. E’ chiaro che in Sicilia c’è un clima ostile contro chi tocca i nervi scoperti del sistema di potere e delle sue collusioni mafiose. E questo ci preoccupa molto”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04