Catania

Quattro pistolettate in faccia per giovane pregiudicato: fermato un minore

di Redazione
Pubblicato il Set 23, 2016
Quattro pistolettate in faccia per giovane pregiudicato:  fermato un minore

Tentativo di omicidio a Catania, davanti al Castello Ursino: un ventinovenne, Angelo Sciolino, e’ stato raggiunto con quattro colpi di arma da fuoco al volto.

L’uomo, in passato indagato per reati contro il patrimonio, ha tentato la fuga fuggendo a piedi in piazza Federico di Svevia.

Soccorso è stato condotto nell’ospedale Vittorio Emanuele. I colpi non sono stati ‘ritenuti’, e il 29enne è sottoposto a speciali cure mediche.

A tarda sera, intanto, un diciassettenne è stato fermato dai carabinieri nell’ambito delle indagini sul tentativo di omicidio di Angelo Sciolino, 29 anni, avvenuto questa sera vicino al Castello Ursino di Catania.

Il minorenne è  stato bloccato con un’arma da militari dell’Arma della compagnia Piazza Dante e del reparto Operativo del comando provinciale. L’agguato sarebbe da inquadrare in contrasti personali nell’ambito di ambienti di piccola criminalità.

Le indagini sono coordinate dalle Procure Distrettuale e quella per i minorenni di Catania


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361