Rai-Riina, parla Grasso: “Immagino applausi dei mafiosi…”

Redazione

Mafia

Rai-Riina, parla Grasso: “Immagino applausi dei mafiosi…”

di Redazione
Pubblicato il Apr 8, 2016
Rai-Riina, parla Grasso: “Immagino applausi dei mafiosi…”

“Immagino gli applausi dei mafiosi per la fermezza dimostrata in tv dal figlio di Riina”. Lo afferma il presidente del Senato Piero Grasso, ex procuratore Antimafia e già nel mirino di Totò Riina che ordì un attentato contro di lui nel 1993, in un colloquio con Repubblica, durante un incontro con gli studenti Luiss. “Mi sembra di risentire i vecchi boss di 50 anni fa che alla domanda se la mafia esiste rispondevano ‘se esiste l’antimafia esisterà pure la mafia…”. E ancora: “E’ giusto provare a fare l’intervista, ma se il figlio del boss non va un millimetro oltre l’apologia del padre, allora bisogna valutare che farne”, “la Rai ha sempre trattato con responsabilità e senso civico questi temi. Io stesso sono stato invitato tante volte a parlare di mafia e antimafia, mi stupisce un errore di questa portata”, “non si può banalizzare la mafia, non ci si deve prestare ad operazioni commerciali e culturali di questo tipo”. Sostiene inoltre che una puntata riparatoria “metterebbe sullo stesso piano la mafia e lo Stato”, “anche se il conduttore dice di aver incalzato Riina con le domande evidentemente non è riuscito a ottenere risposte che non fossero quelle prevedibili di un mafioso figlio di un mafioso, portatore di un codice di omertà che ha dato un’eccezionale prova di forza, difendendo strenuamente gli aspetti umani di quel padre che è, e deve passare alla storia, come un mostro sanguinario”.


Dal Web


  • Mafia

    M5S, stasera i nomi dei candidati al Parlamento: chi corre in provincia di Agrigento

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Mafia

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361