Rapina da 15mila euro a un commerciante, basista era ex dipendente

Redazione

Cronaca

Rapina da 15mila euro a un commerciante, basista era ex dipendente

di Redazione
Pubblicato il Lug 28, 2017
Rapina da 15mila euro a un commerciante, basista era ex dipendente

Sarebbe stato un ex dipendente, licenziato qualche settimana prima, il basista della rapina avvenuta lo scorso 23 dicembre ai danni della titolare di un negozio di abbigliamento di un noto centro commerciale di Palermo.
La donna era stata aggredita in strada da due rapinatori che le hanno portato via l’incasso di 15mila euro che stava andando a versare in banca. Una dinamica che, secondo la Polizia, non poteva non far pensare a un basista ‘interno’ che conoscesse gli orari e le abitudini della commerciante. Gli agenti sono così arrivati ad identificare un uomo di 51 anni, licenziato qualche settimana prima della rapina.
Riscontri e verifiche, tecniche e testimoniali, hanno supportato la tesi dei poliziotti. L’ex dipendente era stato notato nei pressi dell’esercizio poco prima della rapina, inoltre i poliziotti ritengono che l’uomo abbia fornito ai rapinatori il mezzo a bordo del quale hanno raggiunto la vittima.
Nei confronti dell’uomo è stato eseguito un provvedimento cautelare di obbligo di dimora e indagini sono in corso per risalire alle identità dei complici e chiarire i contorni della rapina.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04