Canicattì

Rapina a distributore nell’agrigentino, Lodico: “Sono pentito , l’ho fatto per dare da mangiare ai miei figli”

Chiede scusa ai titolari e si dice pentito, Antonio
Lodico, 32 anni, di Canicattì, l’uomo arrestato alcuni giorni fa perchè accusato di essere l’autore di una rapina ai danni di un distributore carburanti sulla S.S. 640 e di una tentata rapina presso un’altra stazione di servizio lungo la strada che collega Canicattì a Campobello di Licata.
“Chiedo scusa ai proprietari e a tutti. Sono pentito di quello che ho fatto.o. Il mio è stato un gesto dettato dalla disperazione
non avendo nulla da dare da mangiare a mia moglie e ai miei cinque figli piccoli”. Queste la parlo di Lodico che ha anche spiegato di come abbia cercato in tutti i modi un lavoro, ma di non essere riuscito a trovarlo.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top