Rapina a mano armata a Canicattì, bottino 5 mila euro: caccia ai...

Rapina a mano armata a Canicattì, bottino 5 mila euro: caccia ai banditi

Condividi

Rapina a mano armata a Canicattì.

A subirla, un distributore di benzina sulla statale che collega la cittadina agrigentina a Castrofilippo.

Due banditi, armati di pistola e col volto coperto, sono giunti presso la stazione di servizio DB, verso l’orario di chiusura, e si sono fatti consegnare l’incasso di giornata per poi fuggire.

L’auto è stata ritrovata bruciata lungo la statale Canicattì-Naro. Il mezzo è risultato rubato ad un uomo di Campobello di Licata.

Sul posto sono gli agenti del Commissariato di Canicattì che hanno avviato immediatamente le indagini. Il bottino della rapina ammonterebbe a circa 5 mila euro.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *