Rapina e tentata violenza sessuale e armi, arrestato latitante

Redazione

Sicilia

Rapina e tentata violenza sessuale e armi, arrestato latitante

di Redazione
Pubblicato il Mar 28, 2017
Rapina e tentata violenza sessuale e armi, arrestato latitante

La Polizia di Stato di Vittoria ha catturato Ioan Botezatu, 28 anni, rumeno, per tentata violenza sessuale, rapina e porto illegale di armi da fuoco. Botezatu era destinatario di un ordine di cattura al quale era sfuggito nel 2015 a seguito di un’operazione di Polizia e da allora era ricercato. L’uomo e’ accusato di aver rapinato una coppia di connazionali a Marina di RAGUSA, esplodendo anche alcuni colpi di fucile a scopo intimidatorio e avrebbe tentato di violentare la donna. All’interno della sua abitazione sono stati rinvenuti numerosi oggetti di valore, che potrebbero essere essere provento di furto.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04