Rapina in negozio detersivi, carabinieri arrestano 30enne

Rapina in negozio detersivi, carabinieri arrestano 30enne

0
SHARE
La rapina in negozio detersivi, Gioacchino Lopetale

La rapina in negozio detersivi
La rapina in negozio detersivi

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Palermo hanno arrestato Gioacchino Lopetale, 30 anni, per rapina aggravata. Il giovane è responsabile di avere compiuto nella tarda mattinata del 30 aprile una rapina nella rivendita di detersivi di via Altofonte. Il 30enne si è introdotto all’interno dell’esercizio commerciale con il volto travisato e armato di un coltello spianato davanti all’addetto alle casse, il quale, dietro minaccia dell’arma, ha consegnato l’incasso pari a 160 euro. Una volta fuori dall’esercizio commerciale, il rapinatore si è dato alla fuga a bordo di un’auto destando l’attenzione dei passanti che hanno chiamato il 112. In pochi minuti le pattuglie motociclisti del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri e le gazzelle dell’Arma hanno stretto il cerchio attorno al rapinatore costringendolo a trovare rifugio nella propria dimora dove è stato bloccato pochi minuti dopo la rapina. Nel corso della perquisizione domiciliare, i Carabinieri hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro l’arma utilizzata per la rapina e l’incasso. L’Autorità giudiziaria ha sottoposto la misura cautelare agli arresti domiciliari.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *