Rapina Monte Paschi Siena: fermato uno dei presunti autori

Rapina Monte Paschi Siena: fermato uno dei presunti autori

385 views
0
SHARE
Carabinieri sul luogo della rapina

I carabinieri hanno fermato uno dei presunti autori di una rapina messa a segno venerdi’ scorso ai danni della filiale del Monte dei Paschi di Siena, in corso Vittorio Emanuele, a Castelvetrano, nel Trapanese. In manette e’ finito il palermitano Rosario Chianello, di 28 anni. Il colpo, secondo una ricostruzione dei militari, e’ stato consumato da tre rapinatori, che si sono poi allontanati con un bottino di circa 7 mila euro. Per la fuga i malviventi hanno utilizzato una Fiat Panda grigia, poi risultata rubata a Palermo il giorno prima, abbandonata nelle vicinanze di via Campobello perche’ rimasta senza carburante. I banditi, a questo punto, secondo gli investigatori, avrebbero cominciato a vagare per la citta’ nella speranza di riuscire a guadagnarsi la fuga, magari attraverso un passaggio, lautamente ricompensato. E sulla base di questa intuizione, i militari hanno individuato Rosario Chianello mentre chiedeva un passaggio dietro il pagamento di 50 euro. Il giovane, alla vista dei carabinieri, si e’ dato alla fuga tra le campagne. Avviate le ricerche, il 28enne e’ stato trovato il giorno dopo, infreddolito, seduto su una panchina della stazione ferroviaria di Castelvetrano, mentre aspettava il primo treno utile attraverso cui guadagnarsi definitivamente la fuga. E’ stato cosi’ fermato e condotto in caserma. Una volta perquisito e’ stato trovato in possesso di 2.050 euro, ritenuti parte dell’intero bottino suddiviso tra i complici. Dopo le formalita’ di rito l’indagato e’ stato trasferito nel carcere San Giuliano, a Trapani, con l’accusa di rapina in concorso e ricettazione dell’auto rubata. Indagini sono in corso per identificare i complici.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *