Rapina sigarette per 500 mila euro e sequestro di persona, arrestato

Rapina sigarette per 500 mila euro e sequestro di persona, arrestato

0
SHARE

Rapina aggravata in concorso e sequestro di persona. La Polizia di Stato ha tratto in arresto Vito D’Anna, 62 anni, ricercato da gennaio, dovendo scontare la pena definitiva di quasi tre anni per il ‘colpo grosso’ del luglio 2010. Insieme ad altri tre complici, era stato bloccato a bordo di un furgone dei Monopoli di Stato con un carico di sigarette, per un valore complessivo di 500.000 euro, che era stato sottratto sotto la minaccia delle armi a una guardia giurata, privato della pistola. Nel novembre dello stesso anno, la Sezione del Tribunale di Palermo aveva applicato a D’Anna la misura della sorveglianza speciale di per tre anni, iniziata a scontare a luglio 2011 e violata piu’ volte. Le attivita’ di indagine condotte dai poliziotti della Sezione Investigativa del commissariato Oreto-Stazione si sono concentrate nel mercato rionale della Vucciria, dove si sapeva che l’uomo aveva numerosi parenti. Cosi’ gli agenti dell’Investigativa confusi tra i numerosi turisti che affollavano piazza Caracciolo, hanno individuato tra i vicoli del rione D’Anna, subito bloccato e poi condotto nel carcere del Pagliarelli.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *