Rapinata prestigiosa gioielleria di Taormina, tre arresti (ft e vd)

Rapinata prestigiosa gioielleria di Taormina, tre arresti (ft e vd)

743 views
0
SHARE
Ivan Piacente, Giuseppe Scordo, Giuseppe Tasco

Arma sequestrata ai rapinatori
Arma sequestrata ai rapinatori
Altra arma sequestrata ai rapinatori
Altra arma sequestrata ai rapinatori
I gioielli recuperati
I gioielli recuperati
La Polizia di Stato di Taormina, ha arrestato tre persone accusate di rapina aggravata. La banda composta da pregiudicati originari del catanese, avrebbero assaltato, il 15 aprile scorso una prestigiosa gioielleria, Rocca 1794, a Taormina, rubando gioielli per un valore di circa 400mila euro. Nel corso dell’inchiesta sono state sequestrate armi ed è stata recuperata una parte della refurtiva. Le persone nei confronti delle quali sono state eseguite delle ordinanze di custodia cautelare in carcere sono Giuseppe Scordo, 35 anni, Ivan Piacente, 26 anni, e Giuseppe Tasco, 25 anni, tutti catanesi e con precedenti specifici. Una quarta persona è attualmente ricercata. I quattro sarebbe gli autori della rapina, avvenuta lo scorso 15 aprile, alla gioielleria ‘Rocca 1794′ di Corso Umberto quando portarono via un bottino di oltre 450mila euro. I poliziotti hanno analizzato le celle dei telefonini collegate scoprendo che c’erano anche quelle degli arrestati. Quando sono scattate le perquisizioni, a casa di Scordo, i poliziotti hanno ritrovato le matrici delle Sim utilizzate durante la rapina. Nelle abitazioni degli altri tre, invece, hanno ritrovato parte dei gioielli rubati. Durante il colpo i rapinatori erano armati e avevano strattonato una commessa, portandola in una toilette del negozio e legandole i polsi.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *