Rapine ad automobilisti a colpi di mazza: arrestato

Rapine ad automobilisti a colpi di mazza: arrestato

296 views
0
SHARE

Insieme a due complici avrebbe seminato il panico tra passanti e automobilisti, vittime un anno fa di violente rapine a colpi di mazza. Adesso per Antonino Catanzaro, 24 anni, sono scattate le manette. Per gli investigatori della Squadra mobile diPALERMO, diretta da Rodolfo Ruperti, il giovane farebbe parte del commando armato che il 25 luglio scorso mise a segno due colpi e ne tentò un terzo. Dopo aver rubato un’auto in via Lanza di Scalea, la banda entrò in azione tra le 3 e le 4 di notte nelle vie dell’Olimpo, Scordia e Resuttana. In tre, con il volto coperto da cappucci e armati di coltelli e mazze, presero di mira altrettanti automobilisti, che stavano rientrando a casa, terrorizzandoli, minacciandoli e picchiandoli per rapinarli. La scia di aggressioni fu interrotta solo grazie all’intervento della Polizia che, dopo un rocambolesco inseguimento all’interno del quartiere Zen 2, costrinse i malviventi ad abbandonare la vettura e proseguire la fuga a piedi.

A dare l’allarme fu la prima vittima che riuscì a vedere i tre rapinatori incappucciati scendere dalla loro auto e brandire mazze e coltelli, prima di fuggire. Non fu altrettanto fortunato il secondo automobilista, rapinato del portafoglio e del cellulare. La terza vittima, invece, fu costretta a scendere dall’auto, a bordo della quale i rapinatori sarebbero fuggiti prima di essere intercettati dalla Polizia nel quartiere Zen 2. Le indagini hanno permesso di risalire a uno dei componenti del commando, Catanzaro, che è stato arrestato e per il quale si sono spalancate le porte del carcere Pagliarelli. Le indagini proseguono per arrivare all’identificazione dei suoi due complici.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *