Respinti ricorsi contro l’ASP di Agrigento su posizioni organizzative e...

Respinti ricorsi contro l’ASP di Agrigento su posizioni organizzative e servizi lavanderia

521 views
0
SHARE

Due distinti provvedimenti, emessi dal Tribunale di Agrigento e dal Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia, definiscono la linearità dell’operato dell’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento respingendo le istanze presentate da altrettanti ricorrenti. Nel primo caso il Giudice del Lavoro, con provvedimento del 21 luglio scorso, ha rigettato il ricorso presentato da un dipendente ASP, ai sensi dell’ex articolo 700 del codice di procedura civile, in merito alla presunta illegittimità dell’atto deliberativo n.27, adottato dal Direttore Generale dott. Salvatore Lucio Ficarra in data 16 gennaio 2015, avente ad oggetto il conferimento degli incarichi in seno all’attribuzione delle posizioni organizzative. Nel caso specifico il  dipendente è stato anche condannato alla refusione delle spese di lite pari a 1.500 € oltre Iva, Cpa e spese generali.

Con l’ordinanza 801/2015 il TAR per la Sicilia ha invece respinto la domanda di sospensione dell’esecuzione delle deliberazioni e del bando di gara relativi all’affidamento del servizio semestrale di lavanderia presentata, tempo addietro, da un’impresa ricorrente.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *