Ribera, buon successo delle gare di tiro al bersaglio con carabina

Ribera, buon successo delle gare di tiro al bersaglio con carabina

0
SHARE
Carrellata di premiati, Domenico Piazza, Giovanni Gagliano, Giuseppe Bosciglio, Lillo Lino, Mario Tavormina e Pietro Bosciglio

Carrellata di premiati, Domenico Piazza, Giovanni Gagliano, Giuseppe Bosciglio, Lillo Lino, Mario Tavormina e Pietro Bosciglio
Carrellata di premiati, Domenico Piazza, Giovanni Gagliano, Giuseppe Bosciglio, Lillo Lino, Mario Tavormina e Pietro Bosciglio

Si è svolta a Ribera la quarta gara provinciale C 10 di tiro al bersaglio con carabine spinger ad aria compressa di libera vendita. Complessivamente 19 partecipanti provenienti non solo da Ribera, ma anche da Cianciana, Sciacca e Sambuca di Sicilia.

Dopo aver effettuato le iscrizione e formati i gruppi alle ore 9.30 inizia la gara, tre minuti per il cartellino di prova, dopo, massimo silenzio come previsto dal regolamento tutti concentrati a far collimare deriva, mirino e il centro del cartellino per effettuare più centri possibili.

Ribera, premiazione gara di tiro
Ribera, premiazione gara di tiro

I partecipanti del primo gruppo sono: Enzo Tramuta, Antonino Miceli, Giovanni Gagliano, Sebastiano Cuffaro, Giovanni Gulino; il secondo gruppo e formata da: Pietro Bosciglio, Antonino Cutruneo, Lillo Lino, Giuseppe Luppina, Fino Amodeo; il terzo gruppo: Calogero Sarullo, Mario Tavormina, Giovanni Gambino, Pietro Bosciglio, Giovanni Corsentino;

il quarto gruppo: Eugenio Bartoccelli, Enzo Tramuta,Domenico Piazza, Maurizio Lino.

Si classifica al primo posto con 213/240 il saccense Domenico Piazza, al secondo posto con 209/240 il ciancianese  Giuseppe Bosciglio, al terzo posto il riberese Mario Tavormina con 209/240.

Il premio per il miglior cartellino con 37 al primo e al secondo round va al riberese Lillo Lino con punteggio di 206/240.

Nella categoria B il primo posto va al riberese Giovanni Gagliano con 191/240, il secondo posto al ciancianese Pietro Bosciglio con 190/240 e il terzo posto al riberese Antonino Miceli con 190/240.

Il presidente del poligono Air-Fire Ribera Maurizio Lino a fine premiazione ha informato i partecipanti che al comune di Ribera si è svolta la premiazione del ”Gran galà” per tutti coloro che si sono distinti nello sport riberese nell’elenco dei premiati per la nostra disciplina: Enzo Tramuta per il guinness dei primati “field timer”, Mario Tavormina campione dell’anno 2014, e il presidente Maurizio Lino come organizzatore di queste discipline.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *