Ribera, tenta di violentare una ragazza: algerino in carcere

Ribera, tenta di violentare una ragazza: algerino in carcere

0
SHARE
Carabinieri davanti il Tribunale di Sciacca

Sequestro di persona e tentata violenza sessuale.

Con queste accuse a Ribera è stato fermato e poi arrestato un algerino di 50 anni che ieri ha bloccato una ragazza, caricata sul cassone di un camion, picchiata ed ha tentato di violentarla.

La giovane che ha 25 anni, ha reagito ed ha fatto desistere il nordafricano dalle sue losche intenzioni. La vittima del tentativo di violenza ha dato l’allarme, ha fornito ai carabinieri una descrizione dell’uomo che poco dopo è stato rintracciato e fermato.

Il giudice Antonio Genna ha convalidato il fermo, così per come richiesto dal Procura. Il cinquantenne è in carcere. Le indagini dei carabinieri, sulle quali viene mantenuto il più stretto riserbo, sono ancora in corso. I carabinieri starebbero cercando l’altro uomo, ossia chi guidava il camion, ma anche lo stesso mezzo.

L’algerino, durante l’udienza di convalida, si è dichiarato estraneo ai fatti contestati.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY