Ribera, tunisino agli arresti domiciliari tenta di violentare ragazza sul balcone di casa: arrestato

Redazione

Apertura

Ribera, tunisino agli arresti domiciliari tenta di violentare ragazza sul balcone di casa: arrestato

di Redazione
Pubblicato il Set 5, 2016

Un tunisino di 36 anni, Rafik Bassir, residente a Ribera, è stato arrestato dai carabinieri della locale tenenza per l’ipotesi di reato di tentata violenza sessuale, lesioni ed evasione dagli arresti domiciliari ai quali era stato posto per una vicenda pregressa.

I carabinieri in seguito ad un controllo hanno notato il tunisino sul balcone di casa di una donna, col quale lo stesso intratteneva una relazione sentimentale, mentre tentava di usarle violenza sessuale. L’intervengo dei militari dell’Arma ha evitato il peggio.

La giovane, di Ribera, è stata portata all’ospedale Fratelli Parlapiano dove le sarebbero state riscontrate lesioni guaribili in pochi giorni.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361