Riduzione tariffe idriche ad Agrigento intervento del consigliere Carlisi (M5s)

Redazione

Agrigento

Riduzione tariffe idriche ad Agrigento intervento del consigliere Carlisi (M5s)

di Redazione
Pubblicato il Lug 17, 2017
Riduzione tariffe idriche ad Agrigento intervento del consigliere Carlisi (M5s)

“Il Movimento 5 Stelle Agrigento – scrive in una nota stampa il Consigliere Marcella Carlisi – rilancia rispetto alla soddisfazione del Sindaco del Comune di Agrigento, sulla riduzione delle tariffe idriche, che sono sotto osservazione critica da parte della Procura: i cittadini non sono ancora soddisfatti!

Sono stati presentati nel tempo diversi documenti, da parte della stessa Consigliera Marcella Carlisi, sulla validità delle tariffe idriche: tutti bocciati o non tenuti in considerazione dai vari organi comunali.

Ora, vista la “disponibilità” di questa Amministrazione comunale – sottolinea Carlisi – ad essere vicina ai cittadini, il Movimento 5 Stelle propone 3 atti di indirizzo per il Consiglio comunale e nello specifico si chiede di impegnare l’Amministrazione attiva a:

1.Valutare la situazione relativa al sequestro atti relativi agli impianti di depurazione e di verificare se ed eventualmente a chi pagare gli importi della depurazione per non incorrere in danno erariale;
2.intervenire presso l’ATI per tutelare i cittadini riguardo il pagamento in bolletta della depurazione e per valutare la risoluzione del contratto in base alle inadempienze accertate dalla Procura;
3.valutare la costituzione di parte civile del Comune di Agrigento negli eventuali processi riguardanti l’inquinamento e le tariffe indebite, anche intervenendo presso l’ATI per l’eventuale costituzione di parte civile di tutto l’Ambito;
4.valutare le condizioni di disagio dei cittadini, ad esempio delle zone attigue al “depuratore” di Villaggio Mosè e l’inquinamento del nostro mare, per la mancanza/inefficienza di depuratori, al fine di stabilire se tali condizioni possano costituire un danno ambientale e un attentato alla salute pubblica, per i quali individuare i responsabili contro cui rivalersi nelle opportune sedi.
Queste sono le proposte per la tutela dei cittadini, dei loro portafogli e della loro salute – conclude il Consigliere Marcella Carlisi – che il Movimento 5 Stelle porta avanti in Consiglio comunale. Vedremo cosa voterà la maggioranza, diretta espressione dell’Amministrazione Firetto”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361