Rifiuti, arriva raccolta differenziata in ospedali Cervello e Villa Sofia

Rifiuti, arriva raccolta differenziata in ospedali Cervello e Villa Sofia

0
SHARE
L'ospedale Cervello di Palermo

Arriva il servizio di raccolta differenziata all’azienda Ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello. Il direttore generale Gervasio Venuti e il presidente dalla Rap Roberto Dolce hanno siglato l’accordo operativo che segna l’avvio dalla raccolta “porta a porta” nei presidi ospedalieri di Villa Sofia, del Cervello e del Cto. “Anche un’azienda dal forte impatto nel tessuto cittadino come Villa Sofia-Cervello – sottolinea Venuti – entra dunque in questo ciclo virtuoso e contribuira’ a innalzare i numeri di un servizio fondamentale per riportare il sistema verso un equilibrio che tutti auspichiamo. Abbiamo offerto alla Rap la massima disponibilita’ in termini di spazi e di personale per garantire la migliore riuscita del servizio”. La differenziata per Villa Sofia-Cervello prevede la “classica” raccolta di carta,cartone,vetro, plastica e metallo, e secondo un passaggio graduale, anche la frazione organica proveniente dai residui di pasti distribuiti nei tre presidi.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY