Rifiuti: Crocetta, Faraone si faccia commissariare

Rifiuti: Crocetta, Faraone si faccia commissariare

0
SHARE
Rosario Crocetta

“Faraone dovrebbe chiedere a Renzi di commissariare la sua bocca di sottosegretario all’Istruzione, cosa ci azzecca lui con i rifiuti? Se si fosse occupato della scuola cercando di spiegare in giro per l’Italia la riforma della scuola forse non avremmo avuto le proteste di centinaia di migliaia di persone”. Cosi’ il governatore Rosario Crocetta replica alla richiesta di commissariamento della Sicilia in materia di rifiuti avanzata da Faraone. “La Regione di rifiuti parla con il ministero dell’Ambiente che nei giorni scorsi – aggiunge – ha riconosciuto il lavoro svolto: la situazione e’ migliorata in Sicilia, i comuni hanno superato la crisi dei giorni scorsi e dal primo agosto due nuovi impianti saranno attivi a Siculiana e Melilli”. “Il commissariamento, che avevo chiesto io, era necessario a marzo, non adesso che i problemi sono quasi risolti – prosegue- Ma Faraone vuole gestire i rifiuti da Roma ovviamente gli piacciono molto”. Poi riferendosi alla situazione nel palermitano dice: “A Carini uomini vicini al sottosegretario impediscono al sindaco di fare la raccolta non assegnandogli il personale. Faraone lavora per l’emergenza rifiuti. Ma non sara’ la situazione di Carini, alla quale stiamo gia’ lavorando, a giustificare alcun commissariamento”. ”E’ da commissariare – continua – semmai il commissario liquidatore dell’Ato di Carini che non assegna il personale al sindaco impedendogli di fare la raccolta”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY