Palermo

Rifiuti, denunciati titolari di frantoi per scarico illegale

I forestali della Regione Siciliana hanno denunciato tre titolari di frantoi per scarichi illegali in provincia di Palermo. Il primo intervento a Misilmeri dove il titolare del frantoio, B.C. di 25 anni che si trova a Belmonte Mezzagno, e’ stato denunciato per avere scaricato ingenti quantitativi di acqua della molitura delle olive provocando danni ai terreni circostanti. A Bolognetta la denuncia e’ scattata per G.A. di 77 anni di Bagheria, che con l’acqua della lavorazione aveva inquinato il fiume Milicia. L’ultima denuncia a San Giuseppe Jato. I titolari del frantoio oleario S.G. di 73 anni e S.F. di 31 anni, con una pompa elettrica scaricavano le acque della lavorazione anche qui inquinando un ruscello. I trasgressori sono stati denunciati per violazione alle norme sui rifiuti. Sono stati sequestrati i terreni inquinati per lo scarico dei reflui e 4 autocarri.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top