Rifiuti: sit in davanti assessorato Energia e rifuti dei lavoratori Ato

Rifiuti: sit in davanti assessorato Energia e rifuti dei lavoratori Ato

0
SHARE
Protesta davanti l'assessorato energia e rifuti

Si riaccende la tensione fra gli addetti del settore Rifiuti del palermitano. In circa 200 hanno protestato stamani davanti l’assessorato regionale Energia e Rifiuti per chiedere “il rispetto delle norme e dei diritti dei lavoratori”.

Sono i dipendenti degli Ato palermitani 1, 2 , 3 e 4 che ricadono nei comuni che fanno parte della Srr Area Metropolitana della provincia, scesi in piazza stamani per il sit in organizzato dai sindacati di categoria.

“L’assessore ci ha fatto sapere di non essere presente in sede per tutta la settimana – spiega Alessandro Miranda segretario provinciale Fit Cisl – ma i lavoratori sono davvero stanchi di attendere per via di cio’ che che si sta verificando in quei comuni dove il rispetto della legge 9 del 2010 sul transito del personale, viene puntualmente disatteso. Stiamo valutando l’ipotesi di proclamare lo sciopero nella provincia palermitana, senza stipendi e senza certezze sul futuro nessuno puo’ andare avanti per molto, e nel settore le condizioni precarie si vivono ormai da troppi anni”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY