Riscossione Sicilia e debiti deputati regionali: Fiumefreddo va in Procura

Riscossione Sicilia e debiti deputati regionali: Fiumefreddo va in Procura

0
SHARE

Verrà sentito oggi in Procura il Presidente di Riscossione Sicilia, Antonio Fiumefreddo, dopo le sue denunce dei giorni scorsi su presunte pressioni ricevute da alcuni deputati regionali. Fiumefreddo è stato convocato per le 12 di oggi dai procuratori aggiunti Bernardo Petralia e Salvatore De Luca, che coordinano le indagini sulla pubblica amministrazione e la criminalità economica, e che hanno infatti deciso di aprire un fascicolo dopo le dichiarazioni del legale catanese.

In una lettera di poche righe Fiumefreddo aveva annunciato “elementi di rilevanza penale” sul voto dell’Ars che aveva bocciato il finanziamento di 2,5 milioni per Riscossione Sicilia ma anche sulle dichiarazioni dei deputati.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *