Risposata, percepisce pensione di marito morto da 25 anni: denunciata

Risposata, percepisce pensione di marito morto da 25 anni: denunciata

0
SHARE

La Guardia di finanza ha denunciato una 70enne, vedova da oltre 30 anni, per truffa ai danni dell’Inps. La donna, infatti, avrebbe continuato a percepire la pensione di reversibilità del marito, 500 euro al mese, benchè nel 1990 si fosse risposata e si fosse stabilita in Germanica, come risulta dall’Aire, l’Anagrafe degli italiani residenti all’estero. In questi 25 anni in cui ha continuato a incassare l’assegno del marito, la donna ha prodotto all’Inps un danno di 130mila euro.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *